Monsieur 4000 2021

 Nessun commento

 

dsc_4547-rid dsc_0015_rid

 

MONSIEUR 4000 2021 – EDIZIONE “STRADE NERE”

Nel 2021, con un grande atto di volontà e fiducia, il mondo Randonnèe si è rimesso in moto, nonostante la crisi sanitaria ancora in corso, e la madre delle manifestazioni cicloturistiche siciliane, Monsieur 4000, modificata nella formula, per entrare a far parte del Campionato ARI Randonnèe Extreme, ha dato vita a una due giorni, in formula random, estremamente impegnativi per tutti i partecipanti.

Si era coscienti già da qualche settimana che sarebbe stata un’edizione particolarmente impegnativa, sia a causa delle previsioni meteo non confortanti, che prevedevano temperature molto elevate, sia per la presenza di sabbia vulcanica lungo le strade, a seguito delle ripetute emissioni esplosive dell’Etna e della carenza di manutenzione delle strade di montagna.

Le temperature al di sopra dei 40° non hanno dato scampo ai 144 partecipanti che hanno affrontato i notevoli dislivelli sulle 3 salite dell’Etna e, mentre gli 11 ciclisti partiti sabato hanno potuto percorrere il tracciato previsto, tutti i partecipanti che hanno preso il via domenica hanno dovuto affrontare una difficoltà aggiuntiva: nella notte tra sabato e domenica Nostra Signora Etna, dopo aver illuso tutti con 10 giorni di quiete, ha ben pensato di ricordare a tutti la propria supremazia, con una abbondante emissione di cenere lavica sul versante nord-est, che ha reso impraticabile la discesa che avrebbe dovuto condurre i ciclisti dalla cima della prima salita, traguardo Monsieur 2000, alla base della seconda, che conduce al traguardo dei 3000 m di dislivello.

Essi sono così stati costretti a percorrere a ritroso parte del percorso di andata, allungando le distanze previste di circa 15 chilometri ed il dislivello di circa 500 m.

Il tutto sotto le temperature cocenti di una giornata da record meteorologico.

Così tutti i traguardi raggiunti hanno avuto un grado di difficoltà decisamente superiore al previsto e, per ciascun partecipante, hanno assunto un significato speciale: quello di una sfida dei propri limiti, oltre gli ostacoli posti dalle calamità naturali, che raramente hanno risparmiato le numerose edizioni del Monsieur 4000, ma che quest’anno si sono riunite in una congiuntura letale!

Con grande impegno, l’organizzazione ha supportato tutti i coraggiosi che hanno affrontato tutti i tre percorsi previsti, con tre punti di ristoro, in corrispondenza delle tre salite, con auto di assistenza lungo il percorso e con un buffet finale con pasta e anguria fresche, che hanno regalato sollievo e sorrisi hai pur sofferenti ciclisti.

Alla fine, 36 ciclisti hanno raggiunti il traguardo finale delle 3 salite, in 24 ne hanno superate 2 e 80 hanno superato il traguardo Monsieur 2000.

Ciascuno di loro ha superato una grande prova e, assieme all’attestato corrispondente al traguardo raggiunto, si è portato a casa la consapevolezza di aver fatto un’impresa, perché l’edizione 2021 del Monsieur 4000 è stata un’edizione da raccontare.

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>